Promo del mese

Sedie GIRSBERGER Seaqual Initiative Edition

RISPARMIO FINO AL 50%

Sedie GIRSBERGER Seaqual Initiative Edition

Un contributo alla pulizia degli oceani

Le sedie girevoli Simplex 3D e Marva sono ora disponibili con rivestimento realizzato al 100% in poliestere riciclato che incorpora rifiuti di plastica marina raccolti e riciclati dai partner approvati della SEAQUAL INITIATIVE. Questo crea SEAQUAL® YARN, che contiene circa il 10% di plastica marina riciclata (rifiuti di plastica provenienti dal mare) e il 90% di PET post-consumo proveniente da fonti terrestri.

In tal modo, si da un contributo a uno dei problemi ambientali più urgenti del nostro tempo: l’inquinamento degli oceani da parte dei rifiuti di plastica.

GIRSBERGER SIMPLEX 3D

SEAQUAL INITIATIVE Edition
Sedia meeting girevole e regolabile, piede a 5 razze cromate, con rotelle, rivestimento in Ocean Waste Clean Impact Textiles colore grigio 1298

Prezzo di

CHF 378.-

Invece di CHF 685.-

Con un risparmio del 50%

GIRSBERGER MARVA

SEAQUAL INITIATIVE Edition 
Poltroncina girevole e regolabile, Piede a 5 razze cromate, con rotelle, schienale alto, con braccioli 2D regolabili, rivestimento in Ocean Waste Clean Impact Textiles colore antracite 1300

Prezzo di

CHF 498.-

Invece di CHF 940.-

Con un risparmio del 50%

La SEAQUAL INITIATIVE è un’organizzazione globale che lavora con pescatori, ONG, comunità, governi, industria e marchi per liberare i nostri oceani e le nostre coste dai detriti marini.

L’INIZIATIVA SEAQUAL afferma che per ogni chilogrammo di filato prodotto, dagli oceani vengono rimossi in media da 0,6 a 1,0 chilogrammi di rifiuti marini.

Perché ogni anno più di 8 milioni di tonnellate di plastica finiscono nei nostri oceani. Entro il 2050 ci sarà più plastica nel mare che pesce. Gli animali marini ingoiano o mangiano plastica. Queste materie plastiche raggiungono anche l’uomo attraverso la catena alimentare.

Richiedi offerta personalizzta

    Inviando il tuo messaggio dichiari di accettare e aver preso visione della normativa sulla privacy